HOME

>>Torna indietro

 
 
 

Questo volume complessivo, unico, dedicato alla Vita e al Pensiero di Karl-Otto Apel, raccoglie tutti i contributi usciti nei due numeri speciali di “Topologik” (numero 24/2019 e numero 26/2020) dedicati ad Apel (uno dei Maestri pi¨ importanti del pensiero filosofico contemporaneo). L’edizione, in volume unico, ha dato la possibilitÓ di arricchire il testo con altre due collaborazioni (quella di Peter Naumann e Amos Nascimento). Il volume mantiene la struttura di una suddivisione in due sezioni: sezione Vita e sezione Pensiero.

La prima sezione (Vita) raccoglie contributi che sono testimonianza di incontri, discussioni, riflessioni comuni con Karl-Otto Apel. L’aspetto teorico-filosofico e l’aspetto personale ridanno la freschezza e la profonditÓ di queste testimonianze. Quanti hanno conosciuto e sono diventati anche amici di Apel hanno vissuto il logos filosofico nella sua ampiezza riflessiva in simbiosi con un uomo che, a parere di Habermas (l’altro Gigante, colonna portante della filosofia contemporanea), incorpora la stessa filosofia. Hanno vissuto la forza discorsiva di una personalitÓ che ha fatto del dialogo la fonte instancabile della ricerca intersoggettiva. Vita e Pensiero non sono due sezioni separate e separabili, sono piuttosto la messa in evidenza che il filosofare vero si costituisce nell’unitÓ, appunto, di Vita e Pensiero: nel vivere la filosofia.

La seconda sezione (Pensiero) ‒ Molti sono, nel frattempo, gli studi internazionali sul pensiero di Karl-Otto Apel. La raccolta dei contributi e delle riflessioni che qui presentiamo Ŕ un esempio mondiale della vitalitÓ e fruttuositÓ del suo pensiero. Studiosi diversi, da angolazioni e prospettive tutt’altro che identiche, si confrontano criticamente con la pragmatica trascendentale di Apel, sia come proposta di possibilitÓ di fondazione teoretica sia come piattaforma applicativa ai contesti reali della vita umana. Questo volume unitario presenta e rappresenta un dialogo filosofico serrato, ricco di riflessioni aggiuntive e alternative, a testimonianza delle motivazioni profonde che Karl-Otto Apel, con la sua trasformazione trascendentalpragmatica della filosofia occidentale, ha saputo suscitare mondialmente.

 

Autori / Authors /Autoren

Sezione / Sektion I - Vita / Leben: Dorothea  Apel, Edmund Arens, Dietrich  B÷hler, Andreas Dorschel, Ra˙l  Fornet-Betancourt, Rainer Forst, Horst Gronke, Vittorio  H÷sle, JŘrgen  Kreft, Cornelia Tillack-Tutuhatunewa, Peter Naumann; Sezione / Sektion II - Pensiero / Denken: Michele Borrelli, Micha Brumlik, Hauke Brunkhorst, Jes˙s Conill-Sancho, Adela Cortina, Alberto Mario Damiani, Edward Demenchonok, Adriano Fabris, JŘrgen Habermas, Jon Hellesnes, Reinhard Hesse, Matthias Kettner, Linda Lovelli, Roberto Mancini, Virginio Marzocchi, Dorando J. Michelini, Laura Molina-Molina, Amos Nascimento, Juan Antonio Nicolßs, Marcel Niquet, Konrad Ott, Stefano Petrucciani, Alessandro Pinzani, Walter Reese-Schńfer, Hans Schelkshorn, Piet Strydom, RenÚ von Schomberg, Anatoliy Yermolenko.